"In Italia sono almeno sei milioni le persone che soffrono a causa di un disturbo depressivo"

2020-03-12

Dopo aver approfondito nella prima parte dell'intervista il lavoro dell'ambulatorio di psichiatria al San Camillo Milano, nella seconda il dottor Enzo Ruggiero, psichiatra della Casa di Cura, racconta altri aspetti della sua professione, a cominciare dai disturbi affrontati.

Quali sono i principali disturbi di cui si occupa?
Le patologie più frequenti che mi ritrovo a curare nell'ambito della mia attività professionale come medico-psichiatra sono proprio quelle di cui prevalentemente mi occupo: disturbi depressivi, disturbi d'ansia, disturbi del sonno-veglia. Occorre a tal proposito tenere presente che secondo l'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) i disturbi depressivi saranno per il 2020 la prima malattia per diffusione al mondo e la seconda come capacità invalidante. Già oggi nel nostro paese il 10% della popolazione, circa sei milioni di persone, è affetta da un disturbo depressivo, ma se consideriamo anche gli italiani che soffrono in silenzio, senza accettare la malattia e quindi senza curarsi o che ricorrono alle cosiddette terapie alternative o che, peggio ancora, si curano da sé, per sentito dire, i numeri salgono molto in alto, sino a circa 15 milioni come raccontano alcuni studi recenti. Attualmente, secondo una ricerca epidemiologica condotta a livello europeo, in Italia sono due milioni e mezzo solo le persone affette de un disturbo d'ansia generalizzato che spesso assumono psicofarmaci prescritti in modo incongruo o, peggio ancora, con una auto-prescrizione molto dannosa e pericolosa. Poi ci sono tutti gli altri disturbi d'ansia, tre volte più frequenti.

Si avvale anche della consulenza di altri professionisti nel prendersi cura dei pazienti che si rivolgono a lei?
Nella presa in carico dei pazienti mi devo avvalere ovviamente della consulenza di altri medici specialisti, laddove necessario (neurologo, cardiologointernistaendocrinologo e via dicendo). Ma, soprattutto nella fase diagnostica, può rendersi utile il supporto di un psicologo per la somministrazione e interpretazione di test psico-diagnostici specifici.

In che cosa si differenzia l’approccio di uno psichiatra da quello di un neurologo?
Faccio una breve premessa. La psichiatria è una "iatria" ossia una pratica medica e non una "loghia”, ossia un sapere costruito su chiare basi concettuali. Ne consegue che la psichiatria e la neurologia in ambito medico professionale sono due specializzazioni con percorsi formativi e pratici specifici diversi e rivolti a differenti patologie. Questo per dire che non c'è risposta alla domanda, perché sono due specializzazioni differenti.

Quanto sono importanti l'alimentazione e lo stile di vita per la cura dei disturbi psichiatrici?
Una particolare attenzione nel mio lavoro è rivolta alla alimentazione e allo stile di vita del paziente, perché è ormai sempre più evidente a livello scientifico quanto una dieta alimentare sana, corretta ed equilibrata e uno stile di vita adeguato sotto tanti punti di vista, dagli orari del ritmo sonno-veglia, alla attività fisica, alla socialità, agli stimoli lavorativi siano una componente molto importante nella cura e nella prevenzione delle recidive dei disturbi depressivi e dei disturbi d'ansia.

Prenota telefonicamente

Per l'accettazione ambulatoriale

componendo il numero 02675021 e successivamente selezionando il tasto 1

oppure telefonando ai numeri 0267502550 o 0267502551 nei seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18
  • sabato, dalle 8 alle 12

Per il servizio di Diagnostica per Immagini (RX, RMN, TC, Ecografie, Mammografie, MOC)

componendo il numero 02675021 e successivamente selezionando il tasto 2 

oppure telefonando al numero 0267502575 per mettersi in contatto nei seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17

Per Odontoiatria

telefonando al numero 0267502445 per mettersi in contatto nei seguenti orari:

  • lunedì e giovedì dalle 9 alle 19

  • martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 18

Prenota online

Puoi prenotare le Prestazioni ambulatoriali online collegandoti qui
 

Successivamente all'invio della richiesta verrà richiamato da un operatore del CUP per scegliere il giorno e l'orario preferiti.

Dal sito web si possono anche ricevere informazioni di carattere generale.

Prenota di persona

Presso gli sportelli del Poliambulatorio:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.30
  • sabato, dalle 8 alle 12
Indicazioni utili per il ricovero

Se stai per affrontare un ricovero in Casa di Cura qui puoi trovare tutte le informazioni che ti occorrono...

L'attività di ricovero

Gli ospiti della Casa di Cura San Camillo hanno a disposizione 96 posti letto per ricoveri ordinari...

Gli enti convenzionati

La Casa di Cura è convenzionata con assicurazioni, fondi integrativi, fondi sanitari, aziende e casse mutue...