"L'ossigeno-ozonoterapia per un approccio non invasivo alla colonna vertebrale"

2020-02-13

Il dottor Enrico Chieffo, fisiatra della Casa di Cura San Camillo di Milano, è spesso impegnato in incontri e convegni aventi per tema l’ossigeno-ozonoterapia. Anche nel primo weekend di marzo, il 7 e 8 marzo, sarà il coordinatore scientifico di “Patologie degenerative della colonna vertebrale dall’ernia del disco ai crolli vertebrali. Trattamento conservativo e chirurgico” presso l’hotel Westin di Milano. In questo breve convegno, organizzato insieme al responsabile centro chirurgia vertebrale dell’ospedale Niguarda e con l’Ordine dei medici per un confronto molto interessante sulle opportunità terapeutiche conservative per le patologie della colonna vertebrale, verrà affrontato l'aspetto anatomico e biomeccanico della colonna vertebrale per poter comprendere il funzionamento di questa struttura così complessa e affascinante, Inoltre si parlerà dell’osteopatia medica e dell’ossigeno-ozono per comprendere i meccanismi di azione di queste terapie oggi sempre più richieste per la loro efficacia.

 “La scelta dell'ossigeno-ozonoterapia - spiega il dottor Chieffo - viene portata avanti per non nuocere il paziente con l’utilizzo di farmaci come i FANS o, ancor peggio, gli steroidi. Ritengo che l’approccio terapeutico del medico debba essere il meno invasivo possibile e debba avvenire nel rispetto dei tessuti e quindi del corpo del paziente. È stato dimostrato che l’ozono viene liberato dai nostri globuli bianchi quando devono contrastare un’infezione, quindi è parte di noi e la sua somministrazione insieme all’ossigeno vuol dire usare delle molecole che normalmente si trovano nel nostro corpo. Nei numerosi anni di esperienza e di utilizzo dell’ossigeno-ozono ho avuto molti risultati importanti da questa affascinante combinazione molecolare. È interessante vedere che oggi tanti pazienti sofferenti di cervicobrachialgia o di lombosciatalgia arrivano chiedendo di fare il percorso di ossigeno-ozono perché ne hanno sentito parlare molto bene da alcuni amici”.

Dal dottor Chieffo, che applica regolarmente l’ossigeno-ozonoterapia presso la Casa di Cura San Camillo, arriva anche un’ultima analisi: “La mia considerazione conclusiva è fondamentalmente un auspicio: che l'ossigeno-ozonoterapia riceva sempre più attenzione a livello istituzionale, che possa avere maggiore diffusione in strutture ospedaliere e servizi sanitari territoriali, che rientri nei programmi didattici specialistici a fianco degli interventi tradizionalmente insegnati e, infine, che le conoscenze che via via si accumulano sulle sue proprietà e risultati clinici riescano a contrastare la diffidenza di coloro che ancora non la considerano un'opportunità di trattamento, a vantaggio di approcci più invasivi e gravati da effetti avversi spesso pesanti”.

Il dottor Enrico Chieffo

Prenota telefonicamente

Per l'accettazione ambulatoriale

componendo il numero 02675021 e successivamente selezionando il tasto 1

oppure telefonando ai numeri 0267502550 o 0267502551 nei seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18
  • sabato, dalle 8 alle 12

Per il servizio di Diagnostica per Immagini (RX, RMN, TC, Ecografie, Mammografie, MOC)

componendo il numero 02675021 e successivamente selezionando il tasto 2 

oppure telefonando al numero 0267502575 per mettersi in contatto nei seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17

Per Odontoiatria

telefonando al numero 0267502445 per mettersi in contatto nei seguenti orari:

  • lunedì e giovedì dalle 9 alle 19

  • martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 18

Prenota online

Puoi prenotare le Prestazioni ambulatoriali online collegandoti qui
 

Successivamente all'invio della richiesta verrà richiamato da un operatore del CUP per scegliere il giorno e l'orario preferiti.

Dal sito web si possono anche ricevere informazioni di carattere generale.

Prenota di persona

Presso gli sportelli del Poliambulatorio:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.30
  • sabato, dalle 8 alle 12
Indicazioni utili per il ricovero

Se stai per affrontare un ricovero in Casa di Cura qui puoi trovare tutte le informazioni che ti occorrono...

L'attività di ricovero

Gli ospiti della Casa di Cura San Camillo hanno a disposizione 96 posti letto per ricoveri ordinari...

Gli enti convenzionati

La Casa di Cura è convenzionata con assicurazioni, fondi integrativi, fondi sanitari, aziende e casse mutue...