Portale della Fondazione Opera San Camillo - Chirurgia plastica post-parto: ne parliamo con il dottor Reho, specialista al San Camillo - Chirurgia plastica post-parto: ne parliamo con il dottor Reho, specialista al San Camillo - Milano

Chirurgia plastica post-parto: ne parliamo con il dottor Reho, specialista al San Camillo

2021-12-17
Chirurgia plastica post-parto: ne parliamo con il dottor Reho, specialista al San Camillo

La gravidanza rappresenta per una donna un momento straordinariamente importante e infinitamente bello. Certamente è uno degli eventi che più profondamente è destinato a cambiare e arricchire la vita di una donna.

Tuttavia, dopo il parto, molte mamme non sono felici di notare i cambiamenti fisici che la gravidanza induce. Anche la donna più scrupolosa e attenta ha un aumento del proprio peso corporeo nel corso della gravidanza e può vivere con apprensione il recupero del peso pregravidico. Per questo, sempre più donne si rivolgono alla chirurgia plastica post-parto. Ma di cosa si tratta e quali tipi di interventi prevede?
Abbiamo parlato con uno specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del San Camillo, il dottor Andrea Reho, che dopo averci parlato della chirurgia ricostruttiva post-bariatrica, ci spiega di più sulla chirurgia plastica post-parto.

 

Come rimodellare il corpo dopo la gravidanza?

Esercizio fisico e dieta prudente sicuramente possono favorire il raggiungimento di una forma fisica ottimale.

Dopo una singola gravidanza, una donna, che abbia prestato cura e attenzione prenatale al proprio peso, potrà spesso raggiungere un recupero completo della propria figura corporea. Tuttavia, gravidanze multiple possono determinare modificazioni della silhouette corporea difficilmente correggibili con la sola dieta e l’attività fisica.

In questo caso, per migliorare il proprio benessere e la propria qualità di vita, si può considerare di avvalersi dei benefici della chirurgia plastica post-parto.

 

Ma quali sono i benefici della chirurgia plastica post-parto?

  • Favorisce il recupero (e talvolta anche il miglioramento) della forma fisica preesistente, quella prima della gravidanza ridona una figura più snella, più giovane;
  • Elimina la cute lassa ed esuberante;
  • Riduce cellulite e smagliature;
  • Elimina accumuli adiposi che non possono essere corretti dalla dieta e dall’esercizio fisico;
  • Favorisce uno stato di maggiore benessere soggettivo e di aumentata qualità di vita;
  • Elimina il disagio fisico dovuto alla pelle lassa e pendula dell’addome, a mammelle svuotate e cadenti oppure il peso e la fatica dovuta a mammelle troppo grandi e pesanti.

 

Quali sono gli interventi estetici e chirurgici più comuni?

La Chirurgia Plastica Post-Parto non si identifica con una singola procedura chirurgica, ma comprende una varietà di tecniche impiegate nel rimodellamento delle mammelle, dell’addome o dell’intero profilo corporeo. Più comunemente comprende le tecniche di addominoplastica, liposcultura, lifting del seno e il suo aumento, oppure può comprendere una combinazione di tutte queste procedure.

Secondo una prospettiva più ampia, la chirurgia plastica post parto include anche la chirurgia dei genitali femminili, la terapia medica rigenerativa e riparativa della pelle, la chirurgia e il rimodellamento non chirurgico del profilo facciale, la cura delle macchie e delle smagliature post-gravidiche.

 

Addominoplastica, liposcultura, rimodellamento: chi può sottoporsi ad un intervento di chirurgia plastica post-parto?

Alcuni punti devono essere valutati prima di sottoporsi ad una procedura di chirurgia post-parto. Oltre al proprio stato di salute e stile di vita, è opportuno considerare le aree del corpo che si intendono rimodellare e quale sia il momento più opportuno per un intervento chirurgico.

Quando sono richieste procedure multiple, queste possono essere eseguite in maniera refratta, quindi non necessariamente in un unico tempo, ma in fasi diverse e successive.

La situazione ideale è quando si è perso con successo il peso accumulato in gravidanza ma siano presenti accumuli adiposi, resistenti alla dieta e all’esercizio fisico, insieme a pelle lassa ed esuberante in alcune aree del corpo.

Tuttavia è importante considerare che la chirurgia plastica post-parto:

  1. non è opportunamente eseguita nelle mamme che hanno partorito da poco. È consigliabile attendere almeno 8-12 mesi dopo il parto. È di frequente riscontro che alcune donne considerino il ricorso alla chirurgia plastica post parto alcuni anni dopo il parto.
  2. È ragionevole pianificarla solo quando una donna non intenda avere altre gravidanze.
  3. È indicata sia per una donna che abbia partorito per le vie naturali sia per una donna che abbia invece fatto ricorso al parto cesareo.
  4. Non è consigliabile in donne molto giovani che potrebbero desiderare di avere ancora una o più gravidanze.
  5. Non è vantaggiosa se si è sovrappeso o si desideri perdere ancora del peso (> 5 kg).
  6. Non è indicata in pazienti fumatrici che non desiderano di sospendere il fumo almeno 4 settimane prima dell’intervento.

Prenota telefonicamente

Per l'accettazione ambulatoriale

componendo il numero 02675021 e successivamente selezionando il tasto 1

oppure telefonando ai numeri 0267502550 o 0267502551 nei seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18
  • sabato, dalle 8 alle 12

Per il servizio di Diagnostica per Immagini (RX, RMN, TC, Ecografie, Mammografie, MOC)

componendo il numero 02675021 e successivamente selezionando il tasto 2 

oppure telefonando al numero 0267502575 per mettersi in contatto nei seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17

Per Odontoiatria

telefonando al numero 0267502445 per mettersi in contatto nei seguenti orari:

  • lunedì e giovedì dalle 9 alle 19

  • martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 18

Prenota di persona

Presso gli sportelli del Poliambulatorio:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.30
  • sabato, dalle 8 alle 12

Prenota online

Puoi prenotare le Prestazioni ambulatoriali online collegandoti qui
 

Successivamente all'invio della richiesta verrà richiamato da un operatore del CUP per scegliere il giorno e l'orario preferiti.

Dal sito web si possono anche ricevere informazioni di carattere generale.

Indicazioni utili per il ricovero

Se stai per affrontare un ricovero in Casa di Cura qui puoi trovare tutte le informazioni che ti occorrono...

L'attività di ricovero

Gli ospiti della Casa di Cura San Camillo hanno a disposizione 96 posti letto per ricoveri ordinari...

Gli enti convenzionati

La Casa di Cura è convenzionata con assicurazioni, fondi integrativi, fondi sanitari, aziende e casse mutue...

Sale operatorie

La Casa di Cura San Camillo dispone di quattro sale operatorie che garantiscono il rispetto...

L'obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica verso l’importanza di questa figura nell’ambito della sanità mondiale.

Il tema voluto dall'OMS quest'anno richiama all'azione ognuno di noi: perché solo insieme possiamo dare vita ad una cultura della sicurezza, della salute e della prevenzione.

Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte in Italia e nel Mondo e l’unica arma a nostra disposizione è una corretta prevenzione insieme ad esami e controlli periodici.