La Casa di Cura San Camillo, una struttura all'avanguardia nel campo dell'ortopedia

2019-05-31
La Casa di Cura San Camillo, una struttura all'avanguardia nel campo dell'ortopedia

Dottor Miguel Simo Bucci, qual è il suo rapporto con la Casa di Cura San Camillo di milano?
Ho iniziato la mia collaborazione con la Clinica San Camillo di Milano da oltre 25 anni, sia come attività ambulatoriale sia chirurgica. Posso affermare che la mia crescita professionale è andata di pari passo con la frequentazione della clinica, dove sono arrivato come assistente e ora opero in qualità di primario e responsabile di Struttura operativa complessa di Ortopedia. Questo a testimonianza della affidabilità, eccellenza e professionalità del personale tutto, da quello medico a quello infermieristico e amministrativo.

Come si è adeguata la Clinica ai cambiamenti spesso rivoluzionari della chirurigia ortopedica negli ultimi anni?
La chirurgia ortopedica ha subito negli ultimi 10 anni una rivoluzione totale sia nella tipologia di materiali e la loro evoluzione sia come tecniche chirurgiche, tutte mirate alla minor invasività, con maggior risparmio delle parti molli e un più veloce recupero post operatorio. La San Camillo negli anni si è adeguata a tali standard qualitativi e all’evoluzione delle tecniche operatorie e diagnostiche.

Nel dettaglio: quali sono gli interventi chirugici ai quali si possono sottoporre i suoi pazienti nella Casa di Cura San Camillo? 
Svolgo presso questa struttura interventi di vario tipo: chirurgia protesica di anca, ginocchio e spalla, traumatologia geriatrica e non, traumatologia dei vari distretti e dello sport, quali riparazioni legamentose, interventi su lesioni meniscali e tutto quello che è il nuovo ambito della medicina rigenerativa, trattando le lesioni cartilaginee con le tecniche infiltrative di ultima generazione. Applico le tecniche della mini invasività per ciò che concerne la chirurgia protesica dell’anca e per la chirurgia del ginocchio.

 

Il dottor Miguel Simo Bucci