Ricoveri temporanei di sollievo: un aiuto ai pazienti e ai familiari, prezioso nella fase estiva

2019-06-12
Ricoveri temporanei di sollievo: un aiuto ai pazienti e ai familiari, prezioso nella fase estiva

Sostenere la persona fragile a mantenere la migliore autonomia possibile e garantire ai familiari e ai cargiver, soprattutto nella fase estiva, un breve periodo di sollievo. Con questo obiettivo la Casa di Cura San Camillo a Milano propone Ricoveri temporanei per garantire alle persone anziane un'assistenza medico-infermieristica professionale e continuativa e un periodo di riposo alle famiglie che se ne occupano quotidianamente. I Ricoveri di sollievo assicurano sostegno anche in momenti particolarmente critici: al termine di una ospedalizzazione o a seguito di eventi traumatici che richiedano cure più intensive.

Particolare e numerosa è la popolazione anziana ed è prevalentemente a questa che si intende indirizzare il progetto. Il servizio in questione consente infatti di ricoverare in una struttura sanitaria la persona anziana (anche con la presenza continuativa del coniuge) per alleviare la famiglia dalla gestione quotidiana di parenti difficilmente curabili a domicilio.

Il servizio di ricovero temporaneo viene incontro a diverse necessità. Innanzitutto assicurare cure mediche e infermieristiche qualora il nucleo familiare non sia in grado di garantirle. Quindi usufruire di un periodo di convalescenza in un ambiente protetto e sorvegliato. Infine, garantire un periodo di sollievo a coloro che assistono persone non autosufficienti.

La struttura e il personale sanitario sono in grado di farsi carico delle problematiche non solo assistenziali, ma anche sociali dei pazienti anziani che saranno visitati in ambulatorio e orientati, sussistendone i presupposti, verso questa modalità di ricovero.

Come nelle altre attività della Casa di Cura, sono garantite competenza del personale, tecnologie d'avanguardia, particolare attenzione e gentilezza nei rapporti interpersonali, rispetto assoluto del paziente, della famiglia e delle loro privacy. Il servizio offre screening diagnostici di base e attività fisica individuale e di gruppo. Una particolare attenzione è dedicata all'alimentazione, con menù di qualità predisposti da cucine interne e programmi personalizzati per pazienti diabetici o portatori di patologie particolari. È inoltre fornita una consulenza specifica in merito alla scelta di ausili o adattamenti ambientali idonei a risolvere problemi di autonomia personale e per l'adeguamento dell'abitazione dopo le dimissioni.QU trovate tutte le indicazioni riguardanti i Ricoveri temporanei di sollievo proposti dalla Casa di Cura San Camillo a Milano.

 

QUI trovate la pagina dedicata ai Ricoveri temporanei e la brochure con tutte le indicazioni riguardanti il servizio

Spiega il dottor Rovini: "Un 15% di questo tipo di tumore possiede una frequenza superiore in ambito familiare. Il BRCA1 e il BRCA2 sono due geni responsabili di tale suscettibilità in un terzo di casi di carcinoma ereditario"

Si tratta della problematica più frequente tra le donne, da affrontare attraverso programmi di screening senologico, come avviene al San Camillo. Fondamentale reperire i tumori nella fase iniziale

Secondo gli studi di due università statunitensi le cause sono da ricercare nella proteina tau, responsabile delle placche che si accumulano con la malattia: ci sono differenze tra maschi e femmine