Seconda Domenica di Avvento

2020-11-21
Seconda Domenica di Avvento

«Colui che viene dopo di me è più forte di me (...); egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco. Tiene in mano la pala e pulirà la sua aia e raccoglierà il suo frumento nel granaio, ma brucerà la paglia con un fuoco inestinguibile» 

In questa seconda domenica di Avvento il credente è accompagnato dalle parole di Giovanni il Battista che lo introducono a comprendere meglio la missione di Gesù e a interrogarsi sulla qualità della vita: si sta raccogliendo buon grano o si sta rastrellando paglia inutile che merita solo di finire nel fuoco? È un'alternativa molto forte che permette di prepararsi bene ali 'incontro con Colui che sta per venire e scoprire il senso autentico dell'esistenza. Il ventilabro del giudizio del Salvatore, separando il buon grano dalla pula, distingue tra giusti e ingiusti. Le piccole o grandi scelte che ogni giorno si è chiamati a operare, insegnano a trattenere il bene della vita e a disperdere il male. È un cammino di conversione, sapienza e discernimento che può iniziare solo se si accetta che è il Salvatore a giudicare: «E il suo giudizio sarà la croce, dove brucia ogni nostro male e ci dà la sua vita» (S. Fausti). Confidiamo nella sua giustizia e nel suo amore. 

 

“Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri. 

Io vi battezzo con acqua, Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco” 

Ognuno di noi può ascoltare l'invito di Giovanni a fare frutti degni di conversione e ad alimentare il fuoco dell'amore e della misericordia. La parola del Vangelo è come una spada che entra nel cuore e che mette di fronte alle scelte necessarie, per cui ognuno di noi si rende conto della necessità di eliminare ogni radice di peccato e di chiusura per tornare al Signore, per accogliere il suo Regno. 

Santa messa per gli Infermi

Ogni Mercoledì ore 17.30

Orari delle messe

Le sante messe vengono celebrate con questi orari:

  • feriali: 7.30-8.30-17.30
  • festivi: 9-11-17.30

Esposizione ed adorazione silenziosa

Ogni Giovedì ore 16.30

Orario Confessioni

Mercoledì, Venerdì e Sabato dalle 9.30 alle 11.30

Ogni giorno dalle 16.30 alle 17.30