Defecografia

san camillo diagnostica per immagini defecografia

La defecografia è un esame radiologico utilizzato per studiare le disfunzioni del pavimento pelvico che creano disfunzioni nella defecazione. Lo scopo è quello di trovare eventuali anomalie dell’ano e del retto. È quindi indicata in caso di stipsi cronica, di problemi di evacuazione incompleta, di incontinenza, di prolasso rettale, rettocele o di cintocele.

In fase di preparazione all’esame, è richiesta l’esecuzione di un clistere di pulizia almeno tre ore prima. Quindi, grazie a fasci di raggi X, il medico valuta il modo nel quale il paziente espelle dal retto un apposito mezzo di contrasto contenente bario ad alta densità, introdotto in sede rettale con una sonda. L’introduzione di questo mezzo di contrasto, che simula la consistenza delle feci, ha l’obiettivo di distendere le pareti dell’ampolla rettale, provocando un’espulsione dello stesso che riproduca la defecazione naturale.

L’esame avviene con il paziente seduto su una speciale poltrona radiotrasparente, munita sotto il sedile di un contenitore estraibile che raccoglierà il materiale espulso.