Visita ortottica

san camillo milano visita ortottica

Con una visita ortottica si può diagnosticare o escludere la presenza di anomalie a carico dell’apparato neuromuscolare dell’occhio e le eventuali alterazioni che esse possono provocare: quindi visione doppia, confusione, strabismo, ambliopia, anisometropia e la paralisi oculare.

La visita ortottica non prevede alcun tipo di preparazione specifica, dura circa 30 minuti e consiste nella misurazione dell’acutezza visiva, nella valutazione della motilità oculare, nel senso della tridimensionalità della convergenza e dei movimenti che permettono agli occhi una visione unitaria. 

Oculistica - I medici

Questi sono gli specialisti di Oculistica che trovate alla Casa di cura San Camillo

Indicazioni utili per il ricovero

Se stai per affrontare un ricovero in Casa di Cura qui puoi trovare tutte le informazioni che ti occorrono...

L'attività di ricovero

Gli ospiti della Casa di Cura San Camillo hanno a disposizione 96 posti letto per ricoveri ordinari...

Gli enti convenzionati

La Casa di Cura è convenzionata con assicurazioni, fondi integrativi, fondi sanitari, aziende e casse mutue...