Chirurgia Proctologica

san camillo proctologia vaaft

VAAFT

La Casa di Cura San Camillo di Milano è la prima e unica struttura lombarda a utilizzare l'innovativa metodica del trattamento video-assistito delle fistole anali. La visione diretta, di cui la tecnica chirurgica si avvale, consente di seguire il tragitto fistoloso primario e di identificare anche eventuali tragitti secondari riducendo drasticamente la possibilità di recidiva.

Vantaggi

  • Breve degenza con ripresa rapida dell'attività lavorativa
  • Non sono necessarie indagini pre-operatorie come ecografia e risonanza magnetica
  • Nessun rischio di incontinenza

 

 

E.P.Si.T. (Endoscopic Pilonidal Sinus Treatment)

Pratica chirurgica endoscopica indicata nella cura delle cisti sacro-coccigee secondo gli stessi principi della VAAFT.

Vantaggi

  • Completa guarigione evitando ampie ferite chirurgiche e soprattutto lunghe e dolorose convalescenze;
  • Non sono necessari, nel periodo postoperatorio, medicazioni ma solo lavaggi con soluzione fisiologica effettuabili dal paziente stesso senza avvertire dolore;
  • La visione diretta garantisce la possibilità di individuare e distruggere tramiti secondari o cavità ascessuali non visibili con le tradizionali tecniche chirurgiche.

Prenota telefonicamente

Per l'accettazione ambulatoriale

componendo il numero 02675021 e successivamente selezionando il tasto 1

oppure telefonando ai numeri 0267502550 o 0267502551 nei seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18
  • sabato, dalle 8 alle 12

Per il Servizio di Diagnostica per Immagini (RX, RMN, TC, Ecografie, Mammografie, MOC)

componendo il numero 02675021 e successivamente selezionando il tasto 2 

oppure telefonando al numero 0267502575 per mettersi in contatto con nei seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17

Prenota di persona

Presso gli sportelli del Poliambulatorio:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.30
  • sabato, dalle 8 alle 12

Prenota online

Puoi prenotare le Prestazioni ambulatoriali online collegandoti qui
 

Successivamente all'invio della richiesta verrà richiamato da un operatore del CUP per scegliere il giorno e l'orario preferiti.

Dal sito web si possono anche ricevere informazioni di carattere generale.

Il dottor Camerota racconta le dinamiche dell'incontro #PassaportoSalute per i ragazzi dai 14 ai 20 anni: "Un colloquio per sapere quale sia la loro storia, la valutazione di fattori di rischio e una visita addominale"

La dottoressa Andreassi si occuperà del consulto nutrizionale: "I ragazzi racconteranno il loro rapporto con il cibo, quindi individueremo un piano alimentare personalizzato"

Si tratta di cinque percorsi specifici, per sesso e fasce di età: controlli e visite (gratuiti oppure a tariffa convenzionata) per capire il proprio stato di salute ed evitare il possibile insorgere di malattie