Otorinolaringoiatria

san camillo milano otorinolaringoiatria

 

 

L'otorinolaringoiatria si occupa della salute delle strutture presenti in orecchio, naso e gola. Nel corso degli anni si è sempre più avviato un percorso di specializzazione, oggi abbiamo:

a) l'otologo, che si occupa di tutto ciò che concerne l'orecchio. Si tratta di un organo suddiviso in tre parti: orecchio esterno, orecchio medio e orecchio interno. Queste sono a loro suddivise in altre parti: padiglione auricolare, condotto uditivo esterno, cassa timpanica, cellule mastoidee, tuba di Eustachio, labirinto osseo e labirinto membranoso.

b) il rinologo, che si occupa del naso. È un organo che funziona come un condizionatore dell'aria: se l'aria è fredda, la riscalda; se l'aria è secca, la umidifica. L'aria va poi a bronchi e polmoni e deve arrivarci nelle condizioni migliori, tutto questo avviene grazie al naso.

c) il laringologo, che si occupa della laringe. Segue soprattutto le patologie neoplastiche nell'ambito fumatori e analizza anche le problematiche delle corde vocali, che sono una parte della laringe. Il laringologo ha la possibilità di diagnosticare e visualizzare la situazione attraverso fibre ottiche flessibili: si può valutare da vicino, si fanno prelievi e piccoli interventi per togliere polipi (se non basta la rieducazione) oppure formazioni nodulari sulle corde vocali. L'intervento più invasivo è la laringectomia, ovvero l'asportazione totale o parziale della laringe, causa tumore maligno.

 

Principali prestazioni erogate: 

 
Indicazioni utili per il poliambulatorio

Il giorno fissato per la visita o per l'esame ambulatoriale, l'utente dovrà presentare allo sportello: codice fiscale eventuale tesserino d'iscrizione all'assicurazione o Ente convenzionato prescrizione medica per l'esecuzione di indagini radiologic...

Benvenuti nel nuovo portale della Casa di Cura San Camillo, stiamo lavorando per offrirvi nuove pagine e funzionalità.