Casa di Cura San Camillo Milano
Casa di Cura d'eccellenza nel centro di Milano, a pochi passi dalla stazione Centrale e dalla metropolitana. Da oltre cinquant'anni punto di riferimento come poliambulatorio specialistico e centro di diagnostica per immagini. Abbiamo 4 sale operatorie all'avanguardia e 96 posti in camere singole private, dotate di tutti i comfort

Avviso: nuove modalità di accesso alla Casa di Cura

La Casa di Cura San Camillo di Milano, ai tempi del COVID-19, non ferma la propria attività, ma resta a disposizione dei pazienti che necessitano di proseguire il loro percorso medico, attuando naturalmente ogni precauzione per garantire la sanificazione di tutti i luoghi rimasti aperti. 

Per questo motivo, all’ingresso della Casa di Cura è stato allestito un triage, dove viene misurata la febbre a ogni persona che deve entrare. Si chiede poi di rispondere a un breve questionario per accertare lo stato di salute. È stata ridotta l’operatività degli ambulatori, che tuttavia continuano a garantire la continuità medica: i pazienti già presi in carico, se hanno necessità, possono sottoporsi alle visite in modo da consentire la prosecuzione delle cure.

È possibile anche prenotare una visita componendo il numero 02675021 e selezionando successivamente il tasto 1. La Casa di Cura San Camillo di Milano, inoltre, ha dato la sua disponibilità alla Regione Lombardia dedicando l’intero quarto piano della struttura ai ricoveri di emergenza, per aiutare a gestire il sovraffollamento creatosi nella sanità pubblica per la diffusione dell’epidemia da COVID-19.
"La prevenzione è una scoperta, esplora la tua salute!". Ora questo ti è possibile grazie a #PassaportoSalute...
Chirurgia Proctologica

Chirurgia Proctologica

san camillo proctologia vaaft

VAAFT

La Casa di Cura San Camillo di Milano è la prima e unica struttura lombarda a utilizzare l'innovativa metodica del trattamento video-assistito delle fistole anali. La visione diretta, di cui la tecnica chirurgica si avvale, consente di seguire il tragitto fistoloso primario e di identificare anche eventuali tragitti secondari riducendo drasticamente la possibilità di recidiva.

Vantaggi

  • Breve degenza con ripresa rapida dell'attività lavorativa
  • Non sono necessarie indagini pre-operatorie come ecografia e risonanza magnetica
  • Nessun rischio di incontinenza

 

 

E.P.Si.T. (Endoscopic Pilonidal Sinus Treatment)

Pratica chirurgica endoscopica indicata nella cura delle cisti sacro-coccigee secondo gli stessi principi della VAAFT.

Vantaggi

  • Completa guarigione evitando ampie ferite chirurgiche e soprattutto lunghe e dolorose convalescenze;
  • Non sono necessari, nel periodo postoperatorio, medicazioni ma solo lavaggi con soluzione fisiologica effettuabili dal paziente stesso senza avvertire dolore;
  • La visione diretta garantisce la possibilità di individuare e distruggere tramiti secondari o cavità ascessuali non visibili con le tradizionali tecniche chirurgiche.
Gli ospiti della Casa di Cura San Camillo hanno a disposizione 96 posti letto per ricoveri ordinari...
 

La Casa di Cura San Camillo offre una serie di nuovi servizi ambulatoriali, assicurando ai pazienti un percorso assistito e coordinato, con la presenza di specialisti nei diversi settori. L'esecuzione delle prestazioni ambulatoriali è assicurata al massimo entro 48 ore dalla richiesta.

Trattamento con Luxxamed

Il trattamento trova indicazioni terapeutiche sia nei processi cronici che in quelli acuti. Il fine è ristabilire il bilancio energetico dei tessuti agendo in maniera diretta sulla regolazione...

Percorsi diagnostici e preventivi

Formazione di percorsi diagnostici e preventivi da eseguire nel corso di un unico accesso, sulla base di tariffe "a pacchetto". Viene offerta la possibilità di eseguire visite ginecologiche e...

03 luglio 2020
I Ricoveri temporanei di sollievo: un aiuto importante per pazienti e famiglie nel periodo estivo

La Casa di Cura attiva dal 6 luglio al 31 agosto un servizio che consente al malato di poter godere dell'assistenza quando questo non è garantita da familiari e caregiver

03 luglio 2020
Quali sono e da che cosa dipendono i tempi di recupero dopo un intervento al legamento crociato anteriore

Spiega il dottor Corrado Bait, ortopedico: "Tale periodo deve essere diviso in due fasi: quella di rieducazione e quella di recupero della normale attività. Occorre considerare anche le patologie associate"

29 giugno 2020
Come si originano le dolorose coliche renali e in quale modo possono essere contrastate

Spiega il dottor Tommaso Camerota, urologo: "I calcoli grattano l'uretere oppure occupano uno spazio stretto. Si deve ricorrere ad analgesici intramuscolo o, in casi più gravi, agli antinfiammatori"